Capponi

22.04.2015 06:48

C’è stato un tempo, non lontano, in cui il premier Matteo Renzi ripeteva un giorno sì e l’altro pure che “le riforme devono essere condivise e si fanno con tutti, farle a colpi di maggioranza è uno stile che abbiamo sempre contestato”. Ottimo, un’affermazione da vero statista. Ma quelli erano i giorni del patto del Nazareno e bisognava far digerire l’inciucione alla base del Pd, ma soprattutto provare a trasformarsi velocemente da sindaco di Firenze a statista. Sono passati pochi mesi eppure le buone intenzioni sembrano appartenere a ere politiche lontanissime tanto è cambiato il contesto. Se non succederà qualcosa d’importante, infatti, è ben probabile che la legge elettorale, ovvero l’Italicum, della quale Matteo Renzi è innamorato pazzo, venga approvata a maggioranza. Su questo versante il premier è ormai solo con la sua numerosa e fedele truppa. Dopo la cacciata dei deputati della minoranza del Pd dalla commissione Affari Costituzionali della Camera, se ne sono andati anche e hanno scelto l’Aventino anche il M5S, Sel, Forza Italia e Lega Nord e Scelta Civica. Resteranno ai loro banchi gli ubbidienti fedeli alla linea e pochi altri deputati in attesa di sicura sistemazione. Poi la legge arriverà in aula. E siccome Renzi dice di essere tranquillo, vedremo cosa succederà. Per intanto afferma: “La gente è con me!” Ricorda qualcuno questa frase? In attesa degli eventi siamo propensi a credere che alla fine i riottosi di oggi si limiteranno a lanciare l’ennesimo (e un po’ patetico) penultimatum, ovvero minacceranno fuochi, fulmini e saette ma sempre per il giorno dopo. È troppa la strizza di tornarsene a casa per tenere fede ai propositi di battaglia. Ormai lo hanno capito tutti che si grida ma non si arriva mai al colpo del Ko. Perché se Parigi val bene una messa, un penultimatum val bene uno scanno. E se il Renzo dei Promessi Sposi se la doveva vedere con i capponi e l’Azzeccagarbugli, il Renzi presidente del Consiglio è in una botte di ferro: conosce i suoi polli.


contatori per siti web gratis