Gattopardo

02.12.2014 07:49

Per quanto possa sembrare incredibile durante la direzione del Pd Matteo Renzi cita Marx. Si proprio lui, il vecchio e caro Karl Heinrich Marx,  da non confondersi con Max Pezzali degli 883 altro grande filosofo amato da Renzi.  Il premier, con la solita nonchalance butta lì una cosuccia da nulla: “Bisogna cambiare il mondo, non solo interpretarlo".  Si tratta di un lapsus, accidenti! La citazione esatta è quella che Giuseppe Tomasi di Lampedusa fa dire al protagonista del Gattopardo: “Bisogna cambiare tutto per non cambiare nulla".


contatore