2xmille

12.07.2015 06:55

Che tra gli italiani e i partiti politici ci fosse poco feeling era cosa risaputa. Naturalmente poi qualcuno li vota, qualcuno li sostiene, altri ne diventano militanti, ma se a tutti  costoro gli si chiede di mettere mano al portafoglio per un obolo la risposta è sempre la stessa: pugno chiuso e dito medio alzato. La riprova la si è avuta con la denuncia dei redditi del 2014 laddove di fronte alla possibilità di destinare il 2 per mille al partito del cuore (oibo!) solo 16 mila contribuenti sui 30 milioni che nel 2014 hanno consegnato il modello 730 o Unico hanno deciso di destinare una quota delle imposte per dare l'obolo al partito. Meno di un'inezia. Nulla, ma proprio nulla. La somma messa insieme dai 16 mila sostenitori è davvero poca cosa: poco più di 300 mila euro. La parte del leone, o del coniglio vista la somma, l'ha fatta il Pd che ha raccolto  199mila euro. La Lega Nord 28.140 euro, Sel 23.287 euro, Forza Italia 24.712 euro, Scelta civica 7.102 euro, Udc  3.084 euro. Agli altri la metà di una briciola. Un disastro. Piangono i tesorieri dei partiti, mentre lo Stato tiene per sé la parte mancante al raggiungimento della cifra ipotetica e stimata in 7,4 milioni di euro che intendeva destinare ai partiti tramite il 2 per mille. Cosa ne farà lo Stato? Ah, saperlo come diceva la buonanima di Massimo Catalano in un famoso sketch  a Quelli della Notte. Magari burocrati e politici studieranno una sorta di partita di giro per far entrare dalla porta quello che NON è entrato dalla finestra. Naturalmente i partiti senza soldi non stanno. Il finanziamento pubblico verrà a mancare dal 2017 , del 2 per mille si è detto, donazioni volontarie niet, il tesseramento è poca cosa. Che vita grama per i tesorieri, e che dieta dimagrante per gli spendaccioni in giacca e cravatta abituati a vivere a 5 stelle, intendendo proprio il lusso e non il partito di Beppe Grillo. Tanto per dare l'idea del flop un paio di dati: la Chiesa cattolica ha avuto dai contribuenti oltre un miliardo, la Chiesa valdese 40,2 milioni, la Chiesa Evangelica Luterana  4,1, l'Unione Chiese cristiane avventiste del Settimo giorno 2,4 milioni, Assemblee di Dio in Italia 1,5 milioni. Italiani brava gente timorata di Dio? Mah! Probabilmente, parafrasando il vecchio adagio, gli italiani hanno scelto di bastonare i fanti per portare i soldi ai santi. Una scelta che potrebbe metterli al riparo nel caso ci fosse un'indulgenza plenaria grazie alla quale poter cancellare in un sol colpo la valanga di parolacce, sconcezze e oscenità che giornalmente indirizziamo contro partiti e  politici. Nel caso noi avremo già dato. Quindi via a smoccalare!


contatore