Milioni

01.07.2015 05:49

Per fortuna che c'è rimasto Silvio Berlusconi altrimenti sai la noia? Sui giornali si parlerebbe solo del debito della Grecia e del possibile default, al massimo tra una Grecia e l'altra una spruzzatina di mare e vacanze mentre ci tacciono, tanto per dire, ma solo per non rattristarci queste belle giornate di sole di Fincantieri e scandaletti vari di cui al cittadino è bene non far sapere, o far sapere con il contagocce e tutto ben filtrato. Quindi, se non ci fosse Berlusconi, chi si ricorderebbe più delle Olgettine, quelle belle ragazze, fanciulle eleganti per cene eleganti, che la magistratura sospetta siano stata lautamente compensate per comprarne poi il silenzio? Così, almeno, si legge sui giornali. Infatti  la procura di Milano che ha chiuso l'indagine Ruby Ter è arrivata alla conclusione che il ticoon di Arcore non abbia lesinato aiutini per «comprare» il silenzio delle predilette del sire. La procura abbozza anche delle cifre: 10 milioni in totale, di cui sette per Ruby Rubacuori, altrimenti conosciuta come la nipote di Mubarak, la giovane marocchina che ha fatto scoppiare lo scandalo del bunga bunga. Secondo la tesi dell'accusa l'ex cavaliere avrebbe stipendiato una ventina di ospiti affinché le stesse raccontassero una verità da suore di clausura (quelle vere, non quelle in abiti da scena) durante i processi. Quindi Berlusconi è accusato di corruzione giudiziaria perché la tesi della generosità (hahha hahhah) pare non abbia convinto quei birboni di giudici rossi. Ecco perché abbiamo ringraziato all'inizio di questo scritto la presenza sull'italica scena di Berlusconi che serve a regalare un po' di buon umore a noi poveri mortali quando ci attardiamo a leggere di generosità, di «gnocca da far girare» e altri simili trastulli mentre, e qui la cosa si fa seria, se si parla tanto di Berlusconi scarseggia lo spazio per altro.  Capito mi hai? Come finirà questa storia che ha per protagonista un vecchio misantropo e un bel po' di fanciulle in fiore? Più o meno come tutte le altre, ossia con un gran battage mediatico e poco più. Al massimo due partite a scopone a Cesano Boscone. E poi perché se uno è generoso dovrebbe essere perseguito? La risposta a Totò: «Ohibò: la domanda è pertinente, ma perdinci, perbacco e perdindirindina...».


contatore